Comunicazione efficace per affittare meglio

Come affittare meglio attraverso la comunicazione con il cliente

Ogni settimana assieme ai miei collaboratori cerco di migliorare almeno una piccola parte del nostro metodo di lavoro.

Per noi “miglioramento” significa ottenere almeno uno uno dei seguenti risultati:

  1. migliorare l’esperienza del nostro cliente
  2. ridurre i tempi per fornire i nostri servizi
  3. semplificare l’erogazione di un servizio
  4. diminuire le possibilità di errore
  5. aumentare il valore per il cliente

Nell’ultimo confronto assieme ai miei collaboratori abbiamo cercato degli spunti per migliorare la fase di acquisizione di un immobile residenziale per l’affitto.

Analizzando i dati relativi agli affitti fatti nel mese scorso ho notato un alto spreco di tempo sia da parte degli agenti sia del personale interno all’agenzia durante la fase di acquisizione dell’immobile.

I documenti dell’immobile arrivavano un po’ alla volta e dopo molti solleciti ai proprietari.

Questa situazione creava:

  • perdite di tempo per i miei collaboratori (per sollecitare i proprietari a reperire e inviarci i documenti necessari)
  • perdite di tempo per i proprietari (a causa delle telefonate e delle mail di sollecito da parte nostra)
  • rallentamento di tutto il flusso di lavoro
  • continue interruzioni per i nostri clienti

Qual era la causa del problema?

Ci siamo resi conto che il proprietario non dava la giusta importanza alla rapidità nel consegnarci i documenti.

Abbiamo capito che la vera causa del problema era la nostra comunicazione non efficace ni confronti del cliente.

 

Per alcuni dei nostri clienti consegnarci i documenti necessari in un giorno o in una settimana non rappresentava una grande differenza mentre per noi costituiva una seria problematica.

Non riuscivamo a comunicare in modo efficace con tutti i clienti e di conseguenza non davano la corretta importanza alle tempistiche da rispettare.

 

Cosa abbiamo fatto?

  1. abbiamo individuato tutti i momenti in cui comunichiamo con il cliente attraverso mail, messaggi o verbalmente.
  2. aggiunto, modificato o riscritto le frasi esatte da utilizzare.
  3. abbiamo creato delle info grafiche che aiutano il proprietario a comprendere meglio cosa fare quando ci affida un immobile
  4. creato il nuovo standard per la comunicazione nella fase di acquisizione.

Grazie al miglioramento della comunicazione il cliente diventerà più consapevole e la sua esperienza con noi sarà ancora migliore.

 

Ovviamente mi è capitato anche di trovare clienti che non collaborano anche dopo aver migliorato la comunicazione!

 

Nel video capirai cosa ho fatto https://youtu.be/IltmpCeEwNI

 

Cosa ne pensi?

Lascia un tuo commento

 

Al prossimo articolo

Carlo Apostoli

Imprenditore | Esperto in locazioni | Team leader @proprietarioalsicuro | Agente immobiliare | Blogger immobiliare

I miei contatti:

https://www.linkedin.com/in/carloapostoli/

https://www.carloapostoli.it 

 

 

affittare a brescia, affitto, agente immobiliare, asseverazione, brescia, canone concordato, carlo apostoli, carloapostoli, commercialista, contratto concordato, locazione, proprietario al sicuro, proprietarioalsicuro, registrazione, risoluzione, tassazione, tassazione affitto, tasse affitto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per non perderti le novità e gli aggiornamenti sul mondo degli affitti iscriviti alla nostra newsletter cliccando QUI
Abbiamo rispetto del tuo tempo, ti invieremo solo contenuti di valore!

Puoi leggere i miei articoli sul blog: https://proprietarioalsicuro.com/blog/

© Proprietario al sicuro. All Rights Reserved.